Mentana, stop ai botti di Capodanno

Scatta l’ordinanza anti botti a Mentana, su tutto il territorio comunale sarà vietato l’uso di petardi, botti e artifici pirotecnici di qualsiasi genere. Il provvedimento sarà attivo fino alle 24 del 1° gennaio.
Il divieto riguarda i “luoghi pubblici o privati, ove ci sia transito o stazionamento di persone, nelle aree a rischio di propagazione degli incendi, nei pressi delle scuole, luoghi di culto o comunque nelle vicinanze di monumenti, edifici o aree a valenza storica, archeologica, architettonica, naturalistica o ambientale”. I fuochi
“determinano spavento per gli scoppi improvvisi sia nelle persone che negli animali, questi ultimi particolarmente indifesi in quanto inconsapevoli di quello che accade. Gli animali, sia domestici che selvatici, al rumore improvviso di botti, assommano frequentemente allo spavento anche la perdita di orientamento, con conseguente pericolo di investimento o di smarrimento”, recita il testo dell’ordinanza firmata dal sindaco Marco Benedetti.
Il documento vieta anche la vendita in forma ambulante di ogni tipo di fuoco ascrivibile alle categorie IV e V, in particolare è vietata la vendita di quelli che abbiano effetto scoppiante, crepitante o fischiante.

.