Tivoli, Giornata della memoria: letture online per non dimenticare

In occasione della celebrazione della “Giornata della memoria”, mercoledì 27 gennaio, il settore Cultura del Comune di Tivoli promuove l’iniziativa “Storia e memoria”, proposta dalla consigliera incaricata dal sindaco per la lettura,Rosa Mininno. Nel rispetto delle misure anti Covid-19 – che non permettono quest’anno di svolgere attività che possano provocare raggruppamenti di persone – l’iniziativa consisterà nella formazione di una playlist di video che verranno pubblicati sul canale istituzionale Youtube del Comune di Tivoli. I partecipanti leggeranno una poesia, o un brano di un’opera letteraria a scelta, con riferimento alla “Giornata della memoria”.

In particolare, partecipano i sottoscrittori del “Patto di Tivoli per la lettura”, strumento di promozione del libro e della lettura stipulato nel 2017 su proposta del Cepell (Centro per il libro e la lettura). L’iniziativa coinvolgerà, inoltre, autori, poeti del territorio tiburtino, giornalisti, consiglieri comunali, consiglieri del sindaco e assessori.

«Lo scopo del progetto “Storia e memoria” è di spingere ognuno di noi a crescere nella consapevolezza del valore unico e illimitato di ogni singolo essere umano, affinché l’immane tragedia non si ripeta negli anni a venire, rinnovare la memoria della Shoah e abbattere il pregiudizio nei confronti degli altri», spiega Mininno. «Non dobbiamo dimenticare che la “Giornata internazionale della memoria” nasce per ricordare lo sterminio del popolo ebraico e la persecuzione di coloro che per razza, religione o comportamenti privati vennero condannati come “diversi” e subirono la deportazione, la morte, nonché di tutti gli italiani deportati e di quelli che si sono opposti al progetto di sterminio salvando altre vite. Per questo è importante partecipare in tanti, in uno sforzo collettivo di sensibilizzazione contro l’odio, verso il quale dobbiamo sempre essere vigili».

.