Mentana, nuovo sistema di videosorveglianza attivo da oggi

È attivo da oggi il nuovo sistema di videosorveglianza del Comune di Mentana. Lo rende noto l’assessore al Personale e all’Innovazione Digitale Giuseppe Arrabito. Da quest’oggi sono attive 39 telecamere, di cui 3 a rilevamento targa. Sono state dislocate in zone sensibili individuate dalla Polizia Locale e dai Carabinieri. L’impianto è in grado di registrare h24 ciò che accade sul territorio, fungendo da un lato da deterrente per i casi di vandalismo, dall’altro da fattore di rassicurazione per la popolazione.
“Un sistema complesso che ha visto prima la stesura della fibra internet sui punti di interesse e la realizzazione di una rete telematica affidabile e sicura. Successivamente il montaggio, la configurazione, il puntamento di tutte le telecamere e la posa in opera dell’opportuna segnaletica – dichiara l’assessore –. In particolare, il sistema si avvale di una sala controllo, posta direttamente al comando di Polizia Locale, con monitor ad elevata risoluzione e apparati per l’elaborazione delle registrazioni”.
Una parte dei costi per la realizzazione del sistema sono stati coperti da un finanziamento regionale. Quello che è stato portato a termine è stato “un lavoro lungo ed impegnativo – continua Arrabito –, con attività che hanno coinvolto diversi uffici del Comune, che ha portato l’Amministrazione Comunale al duplice obiettivo di accrescere il controllo del territorio, fornendo un prezioso supporto alle Forze dell’Ordine, e al contempo ad aumentare la percezione di sicurezza nella comunità mentanese”.  

.