Astorre: da direzione Pd sì a ingresso 5S in Regione

“La Direzione regionale del Pd lazio ha approvato a larghissima maggioranza l’ordine del giorno con il quale è stato dato mandato al Presidente Nicola Zingaretti e al capogruppo Marco Vincenzi di verificare le condizioni politiche e programmatiche per costruire un nuovo patto di maggioranza alla Regione Lazio con il Movimento 5 stelle”. L’ufficialità del via libera arriva per voce del segretario regionale del Pd Bruno Astorre. Con 1 solo voto contrario e 6 che non hanno partecipato alla votazione, “il Pd si fa promotore, insieme alle altre forze di maggioranza, di un nuovo percorso che vede al centro le forze riformiste, progressiste e ambientaliste per rendere la nostra Regione ancora più all’altezza delle importanti sfide che ci aspettano. Questa sintesi raggiunta in Regione non avrà ricadute sulle amministrative, dove ogni realtà locale deciderà in piena autonomia le migliori alleanze. Resta fermo, dunque, il netto no alla Raggi a Roma”.