Home Regione

Categoria: Regione

Articolo
Sanità, Regione: “Migliora la situazione nei pronto soccorso del Lazio”

Sanità, Regione: “Migliora la situazione nei pronto soccorso del Lazio”

Dalla Regione arrivano numeri e analisi di flebile ottimismo sulle condizioni della sanità del Lazio, in particolare sugli accessi ai pronto soccorso. “Nei primi tre giorni del 2018 un lieve miglioramento rispetto allo stesso periodo nello scorso anno. Dalla rilevazione che si effettua quotidianamente alle ore 14 è emerso che in tutte le strutture romane...

Articolo
Caro pedaggi sulla A24, FdI: “Aumenti inaccettabili, ci schieriamo con i sindaci”

Caro pedaggi sulla A24, FdI: “Aumenti inaccettabili, ci schieriamo con i sindaci”

Aumenti “inaccettabili” per Fratelli d’Italia che si schiera a fianco dei cittadini e dei sindaci che stanno protestando per il caro pedaggi sulla A24 e A25. “E’ inaccettabile l’aumento tariffario del tratto autostradale che si è abbattuto da inizio anno sui pendolari dell’area metropolitana in entrata o in uscita da Roma. Parliamo di un rincaro...

Articolo
Il 4 marzo election day, si vota politiche e regionali. Zingaretti: “Risparmiati così milioni di euro”

Il 4 marzo election day, si vota politiche e regionali. Zingaretti: “Risparmiati così milioni di euro”

Il 4 marzo in Italia sarà election day, si voterà per il parlamento e per le regionali, tra cui appunto il Lazio. “Ho firmato oggi il decreto per l’indizione dell’elezione del Presidente della Regione e del Consiglio regionale del Lazio. La data delle elezioni regionali indicata nel decreto è il prossimo 4 marzo 2018”. A...

Articolo
Caro pedaggi, la Cgil: “Fermare gli aumenti, colpo durissimo all’economia del territorio”

Caro pedaggi, la Cgil: “Fermare gli aumenti, colpo durissimo all’economia del territorio”

Gli aumenti dei pedaggi “vanno fermati”, a dirlo chiaro e tondo la Cgil nazionale che insieme al sindacato di Roma e Lazio e quello dell’Abruzzo si rivolge al Governo per esigere uno stop al salasso imposto come ogni anno ai pendolari, ma l’appello è anche ai presidenti di Regione perché siano protagonisti di una forte inziativa....

Articolo
Scuola, nel Lazio via al piano di dimensionamento 2018-2019: a Tivoli nuovi indirizzi

Scuola, nel Lazio via al piano di dimensionamento 2018-2019: a Tivoli nuovi indirizzi

La Regione Lazio ha dato il via al piano di dimensionamento scolastico 2018/2019 su proposta del vicepresidente con delega alla Scuola Massimiliano Smeriglio. “Si chiude un quinquennio in cui abbiamo lavorato all’incremento dell’offerta formativa nella nostra regione. Le decisioni sono sempre state prese attraverso un confronto continuo e costruttivo con enti locali, Ufficio Scolastico Regionale,...

Articolo
Stangata pedaggi, sit-in di protesta al casello di Vicovaro. Documento dei sindaci

Stangata pedaggi, sit-in di protesta al casello di Vicovaro. Documento dei sindaci

I Comuni non stanno a guardare, gli aumenti sulla A24 producono una mobilitazione vera e propria. Domani mattina, giovedì 4 gennaio, ci sarà un sit-in di protesta presso il casello autostradale di Vicovaro e Mandela contro il caro pedaggi. Intanto come anticipato dal primo cittadino di Vicovaro, Fiorenzo De Simone, ieri sera si sono incontrati a...

Articolo
Stangata pedaggi A24, Zingaretti incontra Delrio: “La Regione fa fronte comune con i pendolari”

Stangata pedaggi A24, Zingaretti incontra Delrio: “La Regione fa fronte comune con i pendolari”

Monta la protesta per la stangata pedaggi sulla A24, si muovono le istituzioni. Martedì prossimo il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti incontrerà il ministro Graziano Delrio. “Sulla follia di questo aumento scriteriato dei pedaggi sulla A24, come avevo subito detto, continueremo ad opporci con ogni mezzo. Bisogna creare un fronte comune che si metta...

Articolo
Pedaggi, stangata di buon anno sull’A24: per andare da Tivoli a Roma 2,50 euro. “Boicottatela”

Pedaggi, stangata di buon anno sull’A24: per andare da Tivoli a Roma 2,50 euro. “Boicottatela”

Sembra un film già visto, purtroppo, e racconta di un salasso che ripetutamente viene proiettato sugli schermi dei migliori cinema nostrani. La trama è semplice: per far alzare la sbarra del casello della famigerata A24 ci vuole sempre qualche soldo in più e nel 2018, per essere precisi, occorreranno ben 2 euro e 50 centesimi...