Monterotondo, nasce lo sportello Save the Sport

Il Comune di Monterotondo apre un canale di ascolto delle realtà sportive del territorio. L’assessorato allo Sport annuncia l’attivazione di Save the Sport: sportello consultivo ed informativo, un progetto rivolto a tutte le organizzazioni, le associazioni e le società che si occupano di sport e che hanno la propria sede legale nel Comune di Monterotondo.
Il progetto, diviso in tre fasi principali, ha come obiettivo quello di ascoltare e analizzare i bisogni di tutte le organizzazioni per avere una fotografia attuale del contesto e proporre soluzioni efficaci e concrete alla comunità sportiva cittadina, al fine di agevolare la ripresa e lo sviluppo delle attività sportive e culturali.
“Sono lieto di sostenere questo progetto – dichiara l’assessore Alessandro Di Nicola – che consentirà ascolto, confronto e massima comprensione delle attuali condizioni della comunità sportiva eretina, in vista di iniziative utili a supportare la riattivazione delle attività, appena queste saranno possibili”.
Save the sport è stato progettato dall’associazione culturale Camera 23 e da Alberto Bonomi, consulente alle organizzazioni sportive e amministratore di Cma. Giovedì 18 febbraio alle ore 18.00 si terrà la prima conference call di presentazione a cui sono invitate tutte le società sportive con sede in Monterotondo. Interverranno l’assessore Alessandro Di Nicola e il consulente sportivo Alberto Bonomi, amministratore della Creative Management Association e ideatore del progetto.
Tutte le società sportive che vorranno prendere parte a questo primo appuntamento possono prenotare la propria partecipazione all’indirizzo e-mail savethesport.monterotondo@gmail.com.

.