Gli appuntamenti di Dicembre di Tivoli Miniera Urbana  diventano plastic free

Tutti i cittadini del territorio tiburtino che conferiranno piccoli e grandi RAEE avranno buoni sconto per acquistare elettrodomestici utili a ridurre l’uso della plastica nella vita quotidiana. È alle porte un Natale particolare in cui gli affetti e l’amore saranno protagonisti di un auspicabile ritorno alle cose semplici della vita. Al fine di incoraggiare nuove buone pratiche di riduzione dei rifiuti, ASA in partnership con Aires e Unieuro, organizza per tutti i sabati del mese di dicembre Tivoli Miniera Urbana plastic free. A partire dal 5 dicembre, quindi, i cittadini che si recheranno nelle quattro piazze interessate – rispettivamente Tivoli Terme, Campolimpido, Villa Adriana e Tivoli – a conferire vecchi Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), piccoli o grandi che siano, verranno omaggiati con buoni sconto, messi a disposizione dalla grande distribuzione, per acquistare elettrodomestici tesi a deplastificare le nostre case, eliminando imballaggi e plastica monouso: naturalizzatori d’acqua, yogurtiere, rasoi elettrici, lavastoviglie e spazzolini elettrici.

“È con queste iniziative di raccolta incentivante che Tivoli da 3 anni è leader tra i Comuni del centro e del sud Italia per livello di intercettazione di RAEE”. Così commenta l’Ingegner Francesco Girardi, A.U. di ASA Tivoli S.p.A. “Ormai giunti a 6 kg per cittadino il livello annuo di raccolta in città,  usiamo anche a dicembre la nostra Miniera Urbana, per favorire la riduzione della plastica usa e getta nelle case – continua –  importante proseguire il percorso intrapreso ribadendo che in questo periodo di cambiamenti globali nelle nostre abitudini sociali, l’importanza della massima attenzione dei tiburtini verso le tematiche dell’ecologia e della sostenibilità assecondando le proprie attitudini e vocazioni a sapersi prendere cura del Territorio bellissimo in cui vivono”.

Conclude l’Ingegner Girardi: “Un premio in più per loro sarà dunque rappresentato da tantissimi buoni sconto distribuiti nei quartieri cittadini  in cambio di piccoli e grandi RAEE.  Tali rifiuti a loro volta, ritorneranno grazie ad ASA e al riciclo,  a nuova vita acquisendo per ogni kg riciclato, un valore ecologico ed economico ormai imprescindibile”. 

E’ bene ricordare che la raccolta di RAEE e ingombranti non più abbandonati, per quantità e qualità, porta nelle casse dell’Asa Tivoli S.p.A. dunque a riduzione della TARI in capo ai cittadini,  un vantaggio economico significativo :  solo lo scorso anno sono state raccolte 339 tonnellate, per un ricavo di circa 33.000 €/anno. su oltre 800.000 €/anno di ricavi da tutti i rifiuti riciclati.

I prossimi appuntamenti di conferimento RAEE declinati al plastic free, si svolgeranno come di consueto dalle 8:00 alle 16:00 nei seguenti luoghi:

05 dicembre: Tivoli Terme – Piazza Catullo; 

12 dicembre: Campolimpido – Via G. Libertucci;

19 dicembre: Villa Adriana – Piazzale parcheggio Leonina (Area Mercato Rionale);

26 dicembre: Tivoli – Piazzale parcheggio Lungo Aniene Impastato.

.