Covid, casi in salita a Fonte Nuova e a Monterotondo

Incremento dei casi di contagio nel nordest romano, a Fonte Nuova e a Monterotondo è stato segnalato un aumento del numero dei positivi dopo un periodo di discesa. A Mentana la situazione è più tranquilla.

Fonte Nuova, riprendono i contagi

Negli ultimi due giorni i bollettini hanno evidenziato una ripresa del contagio. Con il bollettino del 4 febbraio era stato toccato il numero più basso (65) di positivi in isolamento sul territorio comunale da settembre. Da qualche giorno a questa parte l’indicatore è risalito sensibilmente, fino a toccare nella giornata di ieri quota 113 positivi attualmente isolati a Tor Lupara e a Santa Lucia.   

Monterotondo, comunicato un decesso

Anche a Monterotondo quest’ultima settimana è stata contraddistinta da un aumento dei casi.
“Negli ultimi 9 giorni, dal 6 febbraio ad oggi 14 febbraio compreso, abbiamo ricevuto comunicazione dalla Asl Roma 5, di 54 nuovi casi di positività da Covid19 – ha dichiarato il sindaco Riccardo Varone –.  Sempre in questi 9 giorni di riferimento, il numero dei guariti è stato di 33 concittadini/e. Purtroppo, ci è stato comunicato anche un decesso di una nostra concittadina, avvenuto l’11 febbraio. Ai suoi familiari vanno a nome mio e di tutta l’Amministrazione Comunale, le più sentite condoglianze”.
Il totale dei positivi registra un leggero aumento da quota 109 passa a 130 persone, che corrispondono a circa lo 0,32% nel rapporto tra positivi e popolazione.
“Continuiamo in sostanza ad avere una oscillazione del numero dei contagi nel nostro Comune, anche se non sono tali da creare particolari preoccupazioni”, ha aggiunto il sindaco.

Mentana, situazione sotto controllo

A Mentana continua la discesa dei positivi, secondo l’ultimo bollettino diramato dal sindaco Marco Benedetti il numero dei positivi è sceso a 12. Nel frattempo, proprio presso la struttura della Asl Roma 5 di via Reatina a Mentana, nell’ultima settimana sono partite le vaccinazioni degli over 80.

.