Valle Aniene, 200mila euro per aree giochi dalla Regione

Valle Aniene, 200mila euro per aree giochi dalla Regione


“Voglio ringraziare il Consiglio Regionale per aver accolto il mio emendamento e la mia richiesta di finanziamento di duecentomila euro destinata ai Comuni della Comunità Montana dell’Aniene che ne faranno richiesta, per realizzare aree giochi per bambini o per riqualificare quelli esistenti”. A comunicarlo la consigliera regionale del Pd Michel Califano. “Un modo per contribuire a evitare lo spopolamento di queste splendide aree e dare ai territori della zona, che non godono di bilanci pari a quelli delle grandi città, la possibilità di dare un contributo fattivo ai bambini residenti. Parliamo di luoghi bellissimi, ricchi di storia, cultura, fascino che però continuano a fare i conti con un trend ormai in fortissima crescita, quello dello spopolamento. A causa della scarsità di risorse dei bilanci comunali degli enti, che certo non possono permettersi disponibilità economiche pari a quelle delle medie città del Lazio, gli investimenti per quanto riguarda i bambini più piccoli spesso sono difficoltosi. Molte famiglie per questo decidono di trasferirsi in altri luoghi contribuendo, loro malgrado, a un fenomeno che rischia di depauperare uno dei nostri tesori più importanti, i piccoli borghi della Valle dell’Aniene. Uno dei primi passi è sicuramente dare ai bambini luoghi e aree di svago e di gioco adatte alle loro esigenze. Un’idea che mi è stata sottoposta dagli stessi amministratori dell’area e che ho immediatamente sposato. Il finanziamento che il Consiglio Regionale ha approvato va proprio in questa direzione. I Comuni, una volta che il finanziamento sarà attuativo, potranno presentare una domanda per creare ex novo o riqualificare, ingrandendo, gli spazi attualmente presenti”.