Unità di crisi Lazio: “Buona adesione di medici e pediatri per test rapidi”

Unità di crisi Lazio: “Buona adesione di medici e pediatri per test rapidi”


“E’ buona l’adesione dei medici di medicina generale (MMG) e pediatri di libera scelta (PLS) alla manifestazione di interesse per esecuzione dei tamponi rapidi antigenici. Sono 1.737 i medici di medicina generale che hanno aderito, così suddivisi: 332 alla ASL Roma 1, 309 alla ASL Roma 2, 208 alla ASL Roma 3, 107 alla ASL Roma 4, 204 alla ASL Roma 5, 92 alla ASL Roma 6, 143 alla ASL di Frosinone, 191 alla ASL di Latina, 51 alla ASL di Rieti e 100 alla ASL di Viterbo.

Sono 421 i pediatri di libera scelta che hanno aderito, così suddivisi: 74 alla ASL Roma 1, 101 alla ASL Roma 2, 59 alla ASL Roma 3, 28 allaASL Roma 4, 43 alla ASL Roma 5, 66 alla ASL Roma 6, 12 alla ASL di Frosinone, 15 alla ASL di Rieti e 23 alla ASL di Viterbo. E’ stato inoltre pubblicato sul BUR 140 del 19/11/2020, l’accordo con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta su esecuzione dei tamponi rapidi e i certificati di fine quarantena”.