Aspetta la consegna a casa di marijuana: arrivano i finanzieri

Aspetta la consegna a casa di marijuana: arrivano i finanzieri


Era in attesa di 2 chili di marjuana provenienti dalla Spagna un giovane cittadino moldavo residente a Cerveteri. Non immaginava, però, che stava ritirando la spedizione non dal corriere, ma da militari della Guardia di Finanza – autorizzati dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio – che così lo hanno arrestato in flagranza per il reato di traffico di sostanze stupefacenti. L’operazione è stata condotta dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Ladispoli e del Gruppo di Malpensa, su ordine della predetta Autorità Giudiziaria. La sostanza era stata abilmente occultata all’interno di una pentola a pressione sigillata e spedita, via aereo, dalla penisola iberica in Italia per essere destinata allo spaccio locale, ed è stata intercettata nello scalo aeroportuale lombardo nel corso degli ordinari controlli finalizzati al contrasto dei traffici illeciti.