Anche Subiaco avrà la nuova Tac

Pubblicata la delibera di approvazione degli atti per l’indizione della gara autonoma per l’acquisto della nuova Tac per Subiaco a 128 slices, altamente performante, per l’ospedale Angelucci di Subiaco, che andrà a sostituire quella vecchia a 40 slices. Si tratta di un rinnovamento importante per tutto il territorio che andrà a rinforzare l’offerta sanitaria aziendale della Valle dell’Aniene.
Già installata e funzionate la nuova Tac presso l’ospedale di Tivoli, in via di completamento i lavori per la nuova Tac per Palestrina, finanziate con i fondi POR FESR della Regione Lazio. L’operazione Alta Tecnologia continua poi con Colleferro, per una nuova Tac con i fondi del DL 34, che verranno gestiti con le procedure Invitalia.
Sempre nell’ambito del finanziamento POR FESR, la Regione Lazio ha provveduto ad aggiudicare ulteriori tecnologie per l’Azienda e assisteremo ad un generale ammodernamento tecnologico con l’arrivo di una serie di ulteriori sistemi di imaging: trocostratigrafi (per esami radiologici sotto carico), portatili, ecotomografi tecnologicamente avanzati.