Mentana è ufficialmente covid free, ne dà comunicazione il sindaco Marco Benedetti attraverso l’ultimo bollettino diramato dai canali social dell’amministrazione comunale. Si fermano a 58 i contagi registrati. Gli ultimi referti di guarigione liberano la città garibaldina, almeno per il momento, dal coronavirus.  
“Una notizia sicuramente positiva, ma che non deve farci dimenticare le vittime del virus e la sua pericolosità. Abbiamo certamente imparato molte cose su come contrastare l’epidemia e dobbiamo cercare di metterle in atto nel nostro quotidiano, senza abbassare la guardia, ma con la volontà di riprenderci le nostre attività e le nostre passioni – spiega il sindaco –. Abbiamo inferto col lockdown un duro colpo al covid, ma la guerra non è vinta. Molti in Italia sono attualmente positivi e altri focolai scoppiano in diversi luoghi”. Nonostante l’ottimo dato, Benedetti segnala la presenza di due soggetti non ancora usciti dalla sorveglianza e invita la cittadinanza alla prudenza. 
“Qui a Mentana attualmente abbiamo due persone in quarantena precauzionale, alle quali auguriamo di non aver contratto il virus e che speriamo possano risultare negative al tampone – continua il primo cittadino –. Quindi è chiaro che il virus è ancora attivo, seppur in misura più contenuta. Ma potrà accadere ancora che ci siano casi anche qui. E sarà meno grave l’effetto di eventuali contagi, tanto più ognuno di noi saprà agire con coscienza. Quindi manteniamo le distanze, portiamo la mascherina quando necessario, curiamo l’igiene soprattutto delle mani e confrontiamoci subito col nostro medico se pensiamo di avere sintomi omologabili a quelli del coronavirus o se veniamo a conoscenza di essere stati a contatto con un positivo. Sono gesti doverosi e d’obbligo morale verso la nostra comunità e i nostri cari”. 
Emanuele Del Baglivo