Trasportava abusivamente sul suo furgone quasi 140 chili di matasse di rame, ottone e acciaio. Un bulgaro di 34 anni, in trasferta con il suo carico fuorilegge da Roma, è stato bloccato e denunciato l’altra mattina dagli agenti della polizia municipale di Guidonia, impegnati in controlli su via della Selciatella. Sul suo camioncino trasportava quasi 30 chili di matasse di rame, ricavati probabilmente da cavi visti gli evidenti segni di bruciature, ma anche 70 chili di ottone e 40 di acciaio. La polizia giudiziaria della Municipale ha fatto scattare una denuncia per trasporto abusivo di rifiuti. Il materiale è finito invece sotto sequestro, mentre proseguono le indagini per accertarne la provenienza. RedCro