Prezzi troppo alti, cresciuti con la pandemia: l’allarme è rilanciato da Fabrizio Ghera, capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione Lazio dopo le segnalazioni arrivati. “La Guardia di Finanza faccia verifiche sull’allarme che giunge dai Comuni più piccoli, quelli serviti da un unico punto vendita di alimentari o mini supermarket, riguardo alla segnalazione di prezzi più alti del dovuto. Chi risiede in piccoli centri dell’interno o in zone montane, non può spostarsi per rifornirsi nei grandi super mercati dei maggiori centri abitati, stante la norma che limita la circolazione. Se veramente i prezzi sono gonfiati, si tratterebbe di una speculazione vera e propria, che va stroncata subito”.