Sollecitata anche dai cittadini, la giunta Presutti a Fonte Nuova fa il punto della situazione sull’emergenza nel territorio comunale. Rimangono 6 i casi accertati in città, 22 i casi interni al Nomentana Hospital.

Frizioni con Asl e casa di cura?

Nelle ultime ore c’è stato uno scambio di comunicati non proprio amichevoli tra Comune di Fonte Nuova, Asl Roma 5 e Nomentana Hospital. Qualcosa non ha funzionato nella comunicazione del numero di contagiati all’interno della struttura di Tor Lupara. Nelle ultime ore il Nh è stato ancora al centro del dibattito per l’elusione della sorveglianza da parte di tre operatori. L’amministrazione sembra passare oltre e parla della strategia che sta mettendo in atto per affrontare l’emergenza. “Ad oggi, al di fuori del “focolaio” verificatosi all’interno del Nomentana Hospital, sono 6 i casi di contagio da Covid-19 presenti sul nostro territorio, tutti in isolamento nelle loro abitazioni, tranne uno ricoverato in una clinica a Roma – spiega l’amministrazione di Fonte Nuova –. Si tratta di soggetti positivi al tampone che non presentano sintomi, se non quelli influenzali. Tutti questi Concittadini sono supportati ed assistiti dai servizi messi in campo dall’Amministrazione Comunale, con il supporto dei volontari della Protezione Civile, della Croce Rossa, della Pro Loco ed altre associazioni locali. Ed è proprio grazie alla collaborazione di tutti, soggetti pubblici, privati, semplici cittadini e membri delle istituzioni, che abbiamo messo in atto le seguenti iniziative, altre ne seguiranno in questo lungo percorso in cui tutti sono chiamati a dimostrare di avere a cuore una Comunità che non vede l’ora di rialzarsi al più presto e nel modo migliore”. 


I servizi

Si ha contezza, finalmente, dell’apertura del Coc e del coinvolgimento di importanti realtà del territorio di Fonte Nuova come Protezione Civile e Croce Rossa. Anche la Polizia Locale ha intensificato la propria attività: ogni giorno sta effettuando circa 300 controlli ad automobili e pedoni per assicurarsi che chiunque circoli lo faccia per effettivi motivi previsti dai decreti e dalle ordinanze. Sono attivi i servizi di Pronto Spesa e Pronto Farmaco attraverso i quali il comune garantisce la consegna dei generi di prima di necessità e delle medicine ai cittadini che sono impossibilitati a recarsi negli esercizi commerciali. È attivo, inoltre, un servizio di supporto per affrontare paure e incertezze. A gestirlo è la Croce Rossa, per chi avesse necessità di parlare con uno psicologo è possibile chiamare al numero 06.90024681 il lunedì e il venerdì dalle 16.30 alle 18.30 e il mercoledì per parlare con gli operatori dalle 11.00-13.00. Per usufruire del servizio Pronto Spesa è possibile contattare il numero 339.8762885 il lunedì e il giovedì dalle 9.00 alle 13.00, mentre il Pronto Farmaco è attivo tutti i giorni allo 06.905522440.
Il Centro operativo Comunale risponde ai numeri 06.90024898 , 06.905522101, 06.89010543, 392.5637528. La Polizia Locale risponde alla e-mail: mailto:polizia.locale@cert.fonte-nuova.it.
Emanuele Del Baglivo