Saranno davanti ai supermercati per donare 400 flaconi di gel disinfettante per le mani che hanno acquistato a proprie spese e confezionato con le loro mani: l’associazione Airte e la Croce Rossa insieme per aiutare i cittadini di Guidonia Montecelio in questa dura fase di emergenza sanitaria. I volontari e le rispettive organizzazioni sono già al servizio della comunità, nel Coc, il centro operativo comunale, nella “spesa amica”, la consegna domiciliare per anziani, ma hanno voluto fare ancora di più. Lo spiegano Daniele Visicchio presidente di Airte e Franco Caponera presidente della Croce Rossa: “Volevamo fare di più. Sappiamo che il gel per le mani è introvabile o a prezzi esorbitanti, così ci siamo rivolti a un nostro fornitore, con costi quindi controllati, da domani lo offriremo ai cittadini davanti ai supermercati”. Chi vuole poi potrà lasciare una piccola donazione che servirà per ripetere l’iniziativa, il primo carico per i 400 flaconi è stato acquistato infatti con le risorse delle associazioni.