Più 168 decessi rispetto a ieri, e un aumento di 529 contagiati, 280 guariti: sono i dati della sera diffusi da Angelo Borrelli capo della protezione civile che ha precisato però che i numeri della Lombardia non sono completi perché ancora si stanno raccogliendo. Il quadro comunque è di 8514 casi positivi, di cui 877 in terapia intensiva, il 10%. Ora è tutto nelle mani dei cittadini: il rispetto delle restrizioni decise con il decreto Conte entrato in vigore oggi, è decisivo per poter cambiare la curva dei contagi. Rispetto alla richiesta della Lombardia di chiudere tutto per 15 giorni, Borrelli ha detto “va valutato”.