Alessandro Messa senza freni in questo fine settimana ad alto tasso di polemica politica a Guidonia Montecelio. Il coordinatore della Lega torna a chiedere le dimissioni del sindaco Michel Barbet. “Se si potesse individuare un indicatore per quantificare e monetizzare i danni provocati dell’incapacità politico-amministrativa del sindaco Barbet il conto che la collettività dovrebbe presentargli sarebbe impressionante. E’ evidente a tutti, anche a gran parte degli elettori che 5 Stelle, l’inconcludenza gestionale di un sindaco che, per quanto dichiarato da suoi stessi ex amministratori e consiglieri, decide soprattutto su indicazione altrui. Dopo la sostituzione di nove assessori, chiunque si porrebbe il problema di tornare ai propri affetti familiari in quanto evidentemente non in grado di gestire la macchina comunale”. Ma il leghista nel mirino ha linea maggioranza: “Comprendiamo la difficoltà, per molti della maggioranza, di rinunciare a un introito economico mensile. Ma, lo ricordiamo agli interessati, ci sono forme di sostegno alla povertà e al reddito, tra l’altro promosse dai Grillini, che possono garantire il loro sostentamento in attesa di una qualche possibile opportunità occupazionale”.