Proseguono gli interventi di Rete Ferroviaria Italiana per il raddoppio ferroviario della tratta Lunghezza-Guidonia, lungo la linea Roma – Avezzano – Sulmona. Da domani, martedì 21 gennaio, e fino a domenica 26, i lavori interesseranno la tratta fra Lunghezza e Bagni di Tivoli. “Nello specifico – spiegano da Fs -, gli interventi consistono nella realizzazione di un nuovo tratto ferroviario in affiancamento all’attuale, di impianti per la trazione elettrica e per l’allaccio alle stazioni di Lunghezza e Bagni di Tivoli. Un investimento complessivo circa 18 milioni di euro. Durante la durata dei lavori opereranno ogni giorno circa 25 tecnici di Rfi, utilizzando 17 mezzi d’opera”.

Modifiche e stop ai treni dal 21 al 26 gennaio. Per consentire l’operatività dei cantieri, domenica 26 gennaio sarà sospeso il traffico ferroviario fra Bagni di Tivoli e Roma e i treni regionali saranno sostituiti con bus. Dal 21 al 25 gennaio, invece, il servizio subirà modifiche di orario. L’offerta di trasporto e gli orari dei bus sostitutivi – che potranno variare in base alle condizioni del traffico stradale – sono già consultabili nelle biglietterie e sul sito internet dell’impresa ferroviaria. RedCro