Elezioni e nuovo governo per Guidonia, è la ricetta dei giovani del partito democratico che per voce del coordinatore Kevin Bernardini lanciano stoccate all’amministrazione cinque stelle. “Finalmente anche all’interno della maggioranza, dopo il passaggio di Zarro e Terzulli all’opposizione, c’è la consapevolezza di aver portato alla città solamente inefficienze e degrado. Noi, Giovani Democratici di Guidonia, ribadiamo ormai da diverso tempo che questa amministrazione ha fallito, invitandola a sciogliere anticipatamente il Consiglio Comunale per ridare speranza e dignità ai nostri cittadini.
Non solo il centrodestra ma ora anche il movimento 5 stelle ha contribuito ad affossare questa città, ora basta – dice Bernardini – Ci impegniamo fin da subito a costruire un’alternativa, portando un progetto serio e concreto per la nostra città, chiedendo al nostro Partito di aprire un confronto tra tutte le forze riformiste e progressiste, lavorando per un’amministrazione di centro-sinistra e moderati capaci di amministrare una grande città come la nostra. Ancora una volta, Barbet dimettiti”.