Loredana Terzulli è passata al gruppo misto, la consigliera presidente di commissione risorse umane, ha sciolto i nodi ieri pomeriggio formalizzando l’addio ai cinque stelle e alla maggioranza di Guidonia Montecelio. Il passo che secondo le indiscrezioni degli ultimi giorni sarebbe dovuto avvenire ieri mattina, è stato posticipato per una riflessione. Ore nelle quale la Terzulli ha anche avuto un colloquio con il sindaco Michel Barbet, risultato a quanto pare inutile. Le criticità intorno alla gestione legano la scelta della Terzulli a quella di Claudio Zarro che, ieri mattina, con un lungo post sui social ha annunciato lo strappo e il passaggio all’opposizione. La maggioranza perde quindi due consiglieri. Nonostante le rassicurazioni lasciate trapelare dai vertici, anche sul web nella serata di ieri, in concomitanza con una riunione d’urgenza, la Giunta Michel Barbet è sempre più precaria. Undici diventano i consiglieri minoranza, tredici la maggioranza. Ma tra i banchi cinque stelle restano altre due fonti di fibrillazione, il presidente Angelo Mortellaro e la consigliera Laura Santoni. La strada per il sindaco Barbet, per adesso chiuso nel silenzio, è tutta in salita.

LEGGI ANCHE – Zarro passa all’opposizione: le ragioni dello strappo