I Castelli Romani sono ufficialmente candidati ad ospitare l’edizione 2020 del Lazio Pride, che l’anno scorso ha visto riempire le strade di Frosinone. La candidatura, espressa dal’associazione Arcigay Castelli Romani, è stata valutata positivamente dal Comitato Lazio Pride, aprendo quindi alla possibilità di svolgere la quinta edizione del Lazio Pride ai Castelli.
Castelli che dovranno vedersela con la candidatura di Ceccano, espressa come Pride della Ciociaria e con una terza candidatura, che verrà espressa nei prossimi giorni. Le prime due edizioni del Lazio Pride (2016-2017) si sono svolte a Latina, per poi spostarsi ad Ostia (2018) e a Frosinone (2019).