Manca pochissimo alle celebrazioni patronali a Mentana, la Festa di San Nicola 2019 prenderà il via oggi. Oltre alle funzioni religiose e alle processioni di rito, la cittadina garibaldina verrà animata fino alla festa dell’Immacolata da concerti, tornei e mercatini di Natale.

Il programma

Ospite d’eccezione del primo giorno di festeggiamenti sarà la Fanfara dei Bersaglieri che verrà accolta già dalle 16.30 presso piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa. Al termine della messa delle 17.30, i militari si esibiranno in un concerto nella tenda parrocchiale. Nella mattinata di venerdì 6 dicembre alle 11.30 è fissato il convegno La carità di San Nicola, in cui si parlerà dei progetti della Caritas tra territorio e mondialità. Nel pomeriggio, alle 17.30, verrà celebrata la Messa solenne e a seguire partirà la processione alla quale parteciperà anche la Banda di Mentana. Nella serata di venerdì e in quella di sabato, presso la tenda parrocchiale, sono previste due cene di beneficenza organizzate dai Rioni e dalle Associazioni del territorio. Il ricavato verrà utilizzato per il restauro della Chiesa di S. Maria degli Angeli. Domenica mattina alle 10.00 verrà svelato il presepe realizzato dalla Confraternita di Sant’Antonio e dalle 10.30 la Fiera dell’hobbistica di Natale con stand gastronomici e di artigianato sarà presente sul sagrato e lungo via Reatina. Nei giorni della festa verrà anche disputato il torneo calcistico di San Nicola che si giocherà presso il campo Plinio Finozzi.

Celebrazioni ed eventi sono stati organizzati dai Comitati, dalle Associazioni e dai Rioni di Mentana. Come di consueto anche questa edizione ha il patrocinio del Comune che ha sottolineato, attraverso le parole del sindaco Marco Benedetti, l’importanza di queste “giornate di festa, ma anche utili per la riflessione e per rinsaldare la nostra comunità”. L’appuntamento per chiunque voglia partecipare è per il 5-6-7-8 dicembre presso la Parrocchia di San Nicola da Bari e in giro per la città di Mentana.

Emanuele Del Baglivo