Giunto alla sua sedicesima edizione torna Monterocktondo, concorso musicale dedicato a giovani band e artisti delle province di Roma e Rieti. L’obiettivo della cooperativa sociale Folias, organizzatrice del festival, è quello di diffondere e difendere la cultura della musica originale e dare la possibilità a band e artisti emergenti di esibirsi live. È possibile presentare la propria adesione entro il 10 gennaio 2020 utilizzando il modulo d’iscrizione disponibile online insieme al regolamento. Gli organizzatori selezioneranno 10 artisti/band che potranno suonare dal vivo la loro musica tra gennaio e maggio presso il Centro di Aggregazione Giovanile Il Cantiere di Monterotondo Scalo. Al termine di questa fase verranno scelti 3 artisti/band come vincitori del contest che si esibiranno live il 4 luglio. Per loro ci sarà anche un premio: una registrazione/mix/mastering presso il Fourth Mile Studio di Roma. Oltre a Monterocktondo, Folias ha promosso e organizzato Destinazioni Rap, un’iniziativa che ha il patrocinio del Comune di Monterotondo ed è finanziata dalla Regione Lazio. Si tratta di un vero e proprio laboratorio curato da Militant A degli Assalti Frontali, pioniere del rap italiano. I discenti potranno imparare a raccontare la propria vita, il proprio quartiere e il mondo attraverso la realizzazione di un brano rap. I corsi sono aperti a tutti e saranno articolati in 10 giornate a partire dal 29 novembre. Anche in questo caso è possibile iscriversi gratuitamente seguendo le indicazioni riportate sul sito della cooperativa
Emanuele Del Baglivo