Fonte Nuova si aggiudica un bando europeo per l’installazione di hotspot wifi all’interno di spazi pubblici con accesso libero per tutti i cittadini. L’iniziativa alla quale ha aderito l’amministrazione si chiama Wifi4Eu e promuove la connettività alla rete in parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, centri sanitari e musei, nei comuni di tutta Europa. Il comune di Fonte Nuova è risultato idoneo ed ha ottenuto dall’Ue un voucher per sostenere i costi di apparecchiature e montaggio. È importante sottolineare che si tratta di un progetto totalmente a costo zero per il comune e sarà attivo in alcune aree pubbliche di Fonte Nuova, come ha specificato la capogruppo di Per Fare, Micol Grasselli: “Sono felice di comunicare un altro piccolo ma importante risultato – ha dichiarato Grasselli –. L’amministrazione comunale, partecipando ad un bando europeo, ha ottenuto 15000 euro per l’installazione degli hotspots wifi. Sarà possibile quindi, dopo l’installazione in due o tre aree pubbliche del nostro comune, accedere ad internet gratuitamente”.  edb