La denuncia delle mamme arriva puntuale dopo l’episodio di ieri 25 novembre nel plesso di via Appiano dell’istituito Garibaldi di Setteville: “Alcuni bambini che hanno aderito al pasto domestico a seguito di un decreto del Tar Lazio sono stati lasciati a digiuno fino alle 16, orario di uscita. Hanno atteso in classe durante l’orario di refezione scolastica mentre gli altri compagni erano a mensa non potendo consumare un panino neanche per merenda”.