Non voleva sottoporsi ai controlli dei carabinieri ed ha ingranato la marcia invece di fermarsi all’alt provocando un incidente nel quale sono rimasti feriti due militari, trasportati in ospedale uno in codice rosso e l’altro in codice giallo. E’ successo a Monterotondo e l’uomo, 36 anni, è stato arrestato dagli uomini del nucleo radiomobile per resistenza e lesioni stradali. Dopo la fuga era scattato un inseguimento da parte di due pattuglie che si è concluso con lo speronamento di una di queste. Leggermente contuso il 36enne che è risultato positivo alla cocaina, nonché in possesso di un grammo di analogo stupefacente e privo di copertura assicurativa.  Dovrà dunque rispondere anche di guida sotto l’influenza di stupefacenti. RedCro