Il serpente era sulla recinzione della scuola di Colle Fiorito a via Rosata, una specie per fortuna innocua per l’uomo, trattandosi del biacco comune nelle campagne. Partita la segnalazione sono intervenuti per rimuoverlo i carabinieri forestali di Guidonia insieme alla polizia locale, che dopo aver prelevato il biacco lo hanno liberato nelle campagne dell’Inviolata.

Nella foto il momento della liberazione all’Inviolata