Necessari per motivi di igiene pubblica ma sicuramente difficili da gestire in una città come Tivoli in balia del traffico già di suo. I lavori che hanno ribaltato la viabilità cittadina, iniziano a creare seri disagi alle attività commerciali che si trovano su via Tiburto, una delle arterie stradali più battute anche come alternativa per passare da una parte all’altra del comune. La questione è presto detta: per fare tutta l’operazione che prevede la bonifica della rete fognaria, la Acea ATO 2 ha fatto partire i lavori affidandoli ad una ditta esterna. Il tratto interessato è quello che va dal civico 34 al 66, ma trovare un’alternativa per le macchine e in generale tutti i mezzi di locomozione utilizzati dai residenti e non si è rilevata cosa non semplice. A peggiorare a catena è anche la situazione delle attività commerciali che si trovano in zona, che lanciano un vero e proprio grido di allarme. “Questi lavori sono importanti, lo comprendiamo, ma lo sono anche le nostre famiglie che rischiano di trovarsi con poco e niente alla fine del mese se non si indicano tempi ben precisi sulla conclusione del cantiere”, fanno sapere.Le barricate si sono appena alzate.