Politiche e interventi mirati per la terza età, i sindacati dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil hanno siglato l’accordo con l’amministrazione di Guidonia Montecelio. Un protocollo che interesserà il 14% della popolazione della terza città del lazio, “gli anziani – dicono i sindacati – sono una risorsa per tutta la comunità, senza di loro verrebbe meno il sostegno alla generazioni più giovani”. L’accordo si snoda su tre piani: politiche sociali e territoriali per gli anziani, politiche per l’invecchiamento attivo e le questioni di genere legate alle donne anziane. Il primo atto concreto della collaborazione già oggi e domani con la festa della terza età nella piazza del Comune.