Domenica 6 ottobre è previsto il tradizionale appuntamento con la 64^ Festa dell’Uva di Mentana. Stand gastronomici, sfilate, show cooking e musica dal vivo animeranno piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa per tutto il pomeriggio.

Si parte alle 14 con l’apertura degli stand gastronomici e l’inizio della gara dei vini locali, un vero e proprio contest tra i prodotti dei viticoltori del luogo che si giocheranno il titolo di miglior vino di Mentana a colpi di bianco e di rosso. A decretare il vincitore sarà proprio il pubblico della festa che dopo ogni assaggio potrà esprimere il proprio voto. Alle 15 sarà la volta della sfilata dei carri, dei gruppi in maschera e dell’esibizione degli artisti di strada con partenza da via Moscatelli. Più tardi, intorno alle 17, sarà possibile assistere al live cooking dello chef Paolo Celli, cuoco delle star, il quale nei panni di Garibaldi cucinerà dal vivo degli assaggi per il pubblico presente. Nel tardo pomeriggio verranno premiati i carri e i gruppi vincitori e sarà nominato il vino migliore dell’edizione 2019 della festa. A chiudere la manifestazione sarà il concerto del Trio Monti.

L’evento è stato organizzato dal Comune di Mentana in collaborazione con l’associazione Nereide. L’impegno di spesa approvato è di 16 mila euro, coperti per metà dell’importo da un contributo della Regione Lazio per le attività culturali.

Emanuele Del Baglivo