Il Comune di Mentana rilancia ulteriormente il suo impegno per la cultura con l’allestimento di un nuovo museo e il potenziamento dei servizi della biblioteca comunale, prolungando l’orario di apertura.

Il Mucam

Dopo aver favorito la rinascita del Museo Garibaldino MuGa con l’aiuto della cooperativa sociale Ricreazione, il comune ratifica un accordo con l’associazione Archeoclub d’Italia sede di Mentana-Monterotondo per la progettazione, l’allestimento e la gestione del Museo Archeologico Comunale – Mucam, attraverso una determina dirigenziale. L’amministrazione mentanese con questo atto impegna 10.536 per i prossimi 3 anni, nei quali l’Archeoclub dovrà allestire il museo e organizzare le attività culturali sul territorio.

La biblioteca

Prosegue anche il percorso di sviluppo e crescita della Biblioteca Comunale della città garibaldina. Anche in questo caso l’amministrazione ha deciso di investire nell’ampliamento del servizio, in particolare per quel che riguarda il prolungamento dell’orario di apertura al pubblico, elemento essenziale per ottenere l’accreditamento OBR (Organizzazione Bibliotecaria Regionale), riconoscimento fondamentale per poter usufruire di ulteriori finanziamenti e avere la possibilità di accedere ai programmi promossi dalla Regione Lazio. Per questo motivo la cooperativa sociale Ricreazione potrà contare su circa 2700 euro per dare continuità ai servizi offerti dalla biblioteca nel bimestre settembre-ottobre. Il nuovo orario di apertura è in vigore già da una settimana: Lunedì, Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 9.00 alle 18.00; Mercoledì dalle 15.30 alle 19.30; Sabato dalle 9.00 alle 13.00.

Emanuele Del Baglivo