C’è tempo fino a giovedì 15 agosto per poter presentare la propria candidatura alla IX edizione del Roma Creative Contest, Festival Internazionale di cortometraggi organizzato dalla casa di produzione Image Hunters, che si terrà da giovedì 12 a domenica 15 settembre a Roma. Attraverso la piattaforma online FilmFreeWay sarà possibile iscrivere il proprio cortometraggio alla IX edizione del Festival, che vanta come Presidente Onorario il regista Premio Oscar Giuseppe Tornatore e che ogni anno lancia decine di registi emergenti italiani.

Sei le sezioni competitive previste per quest’anno: Miglior Corto Italiano, Miglior Corto Internazionale, Miglior Corto d’Animazione, Miglior Corto Documentario, Miglior Videoclip, Miglior Corto Virtual Reality e Premi del Pubblico (Italiano, Internazionale, Animazione e Documentario). Per la sezione Corti Italiani di Finzione, verranno inoltre assegnati i premi tecnici di Miglior Sceneggiatura, Miglior Attore, Migliore Attrice, Miglior Fotografia e Migliore Musica Originale.

In palio un premio del valore totale di 50mila euro in denaro, servizi e prodotti. Sarà inoltre possibile prendere parte alla V edizione dello Screenplay Contest, il concorso di sceneggiature dedicato ad autori emergenti, e alla IV edizione del Pitch in the Day, l’evento pensato dal magazine cinematografico Opere Prime, che offre agli autori la possibilità di incontrare i migliori produttori italiani e proporre la propria storia.

Per l’occasione sarà poi presente, per il terzo anno consecutivo, Leone Film Group, che selezionerà un vincitore tra i corti della sezione italiana del Festival, il quale riceverà un premio del valore di mille euro e avrà la possibilità, entro 60 giorni, di essere valutato dalla Leone Film Group per l’acquisto dei diritti o l’acquisizione in esclusiva delle prestazioni di soggettista, sceneggiatore e/o regista degli autori in relazione all’opera successiva al cortometraggio vincitore del Premio Leone Film Group.

La Direzione Artistica del Festival visionerà personalmente tutti i cortometraggi in gara e ne selezionerà dai 25 ai 35 in totale.Durante le serate dell’evento verranno presentate e proiettate tutte le opere e scelti i finalisti delle rispettive sezioni. I vincitori, scelti dalla giuria, verranno premiati in occasione della serata finale mentre i Premi del Pubblico saranno assegnati in base a votazioni su scheda che effettuerà il pubblico stesso in sala durante le serate. Il Roma Creative Contest si svolge con il Patrocinio della Commissione Europea, della Regione Lazio, della Roma Lazio Film Commission e dell’Assessorato alla Crescita culturale del Comune di Roma in collaborazione con prestigiosi partner tra cui Rai Cinema, Leone Film Group e Luce Cinecittà.

Virginia Gigliotti