Dopo giorni di furiose polemiche sono iniziati gli interventi da parte del Comune di Guidonia Montecelio per consentire a Cotral di avviare la linea sperimentale da Marco Simone e Ponte Mammolo. “Coerentemente con quanto anticipato nei giorni scorsi – dichiara il sindaco Michel Barbet – oggi hanno preso il via i lavori per l’adeguamento viario all’interno della nostra città per consentire l’entrata in funzione della nuova linea Cotral da Marco Simone a Ponte Mammolo, come richiesto dai cittadini”. Il primo adeguamento è stato quello di rifare la segnaletica orizzontale in Piazza Sallustio Crispo attualmente già sede del capolinea del bus che porta a Palombara.

“I lavori sono inseriti nell’ambito di un serie di interventi già in atto di tutto il territorio comunale volti al miglioramento della sicurezza stradale – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Correnti – stiamo altresì lavorando, per quanto di nostra competenza, alla definizione dei progetti per la realizzazione delle fermate e dei conseguenti adeguamenti viari”.

Soddisfazione del comitato marcosimoneonline che si è battuto per ottenere la nuova linea che non appena terminati i lavori del Comune e del IV Municipio per propria competenza seguirà questo tracciato: piazza Sallustio Crispo, via Palombarese, via Marco Simone (Golf Club), via Valle dell’ Aniene, S.P. 28 (Collina del Sole), S.P. 28 (inversione al semaforo di via Germania), via Casal Bianco, via Tiburtina e Ponte Mammolo (Stazione Metropolitana). “La conferma della linea, degli orari e di eventuali incrementi delle corse – dicono dal comitato – sarà effettuata dal Cotral in funzione dell’utenza. Vi invitiamo pertanto a diffondere la notizia anche con il passaparola”.