Castelchiodato torna in festa, quasi ultimati i preparativi per Santa Margherita. I festeggiamenti avranno luogo dal 18 al 21 luglio per le strade della frazione di Mentana.

Il programma

La manifestazione prenderà il via giovedì alle 19.00 con l’apertura degli stand gastronomici, alle 21.30 saranno di scena le scuole di ballo Go Dance e Ma.Mi Dance School, guidate rispettivamente dalla maestra Marta Vittori e dalla maestra Miriana Quinto. Inoltre, sarà possibile assistere allo spettacolo “A spasso per l’Italia e… non solo” offerto dagli alunni dell’I.C. Paribeni con il supporto del maestro Bartolo. Venerdì 19 sarà il giorno dedicato alla processione che partirà alle 17.30 e si concluderà con la consegna dell’immagine di Santa Margherita alla parrocchia. In serata alle 21.00 è in programma un nuovo spettacolo in piazza Matteotti: sarà la volta della Daniele Cuccarese Band, a seguire Fabio Coladarci e il suo organetto. Nella mattina di sabato alle 9.00 è previsto il saluto della Banda Musicale Giuseppe Verdi di Castelchiodato che si esibirà anche nel pomeriggio alle 17.00. Al termine della processione e della consegna dell’immagine della santa al nuovo comitato, la festa riprenderà in piazza con la serata di cabaret a cura degli Arteteca. Domenica, per l’ultima giornata di festeggiamenti, la chiusura sarà affidata allo spettacolo musicale del maestro Bartolo.

Disposizioni per il traffico

Per il corretto svolgimento della festa, il comune di Mentana ha disposto con un’ordinanza alcune limitazioni al traffico. In particolare, per tutta la durata della manifestazione, non sarà possibile sostare o transitare dalle 14.30 alle 24.00 in piazza Giacomo Matteotti, via Alcide De Gasperi (tratto compreso tra l’intersezione con Piazza Matteotti e l’intersezione con Via del Pisciarello) e via Benedetto Croce (tratto compreso tra l’intersezione con Piazza Matteotti e il civico 21). In più dalle 11.30 del 20 luglio fino alla fine dei festeggiamenti saranno vietati transito e sosta nell’area parcheggio di via Val di Fassa. Il 19 luglio dalle 17.00 alle 19.00 e il 20 luglio dalle 08.30 alle ore 10.30, dalle ore 11.30 alle ore 13.00 e dalle ore 18.30 alle ore 20.00 è prevista una sospensione temporanea della circolazione per il tempo strettamente necessario nelle vie interessate dalle processioni.

Emanuele Del Baglivo