Julia Toti, majorette di Mentana, ha conquistato la medaglia d’argento nella specialità Mace all’European Majorette Sport Championship, organizzato a Zagabria dalla Mwf (Majorette-sport World Federation) e terminato domenica. La giovane mentanese ha ottenuto questo importante riconoscimento alla sua prima partecipazione da senior, essendo anche la più giovane concorrente in gara.

Costantemente al vertice

In realtà quello di Julia Toti è un percorso molto lungo, quest’ultima è l’ennesima riconferma dell’ottimo lavoro svolto dalla quindicenne di Mentana sotto la guida della sua allenatrice Noemi Mennoni. Campionessa italiana in carica, tre volte campionessa europea nella categoria Junior, nonché seconda classificata nella coppa del mondo dello scorso anno; questo è il notevole palmares della giovane atleta dell’Associazione Bandistica Città di Mentana presieduta da Sebastiana Deriu. Il prossimo obiettivo di Julia è quello di diventare trainer, ha iniziato quest’anno un corso di due anni che la porterà a conseguire questa qualifica in modo da poter trasmettere anche ad altre ragazze la sua esperienza.

Un gruppo vincente

Oltre al piazzamento individuale di Julia Toti, l’associazione mentanese ha raccolto degli ottimi risultati anche nelle classifiche di squadra. Le piccole cadette (8-9-10 anni) hanno conquistato il sedicesimo posto alla loro prima partecipazione, mentre il gruppo delle junior si è classificato al settimo posto nella specialità Classic Pom Pon. Questi successi internazionali sono frutto di un duro lavoro e di lunghe sessioni di allenamento, ogni ragazza si allena quasi 20 ore ogni settimana. Domenica 14 luglio sarà possibile assistere a una esibizione dal vivo di queste fantastiche atlete: le majorette di Mentana saranno presenti ad Amatrice nell’ambito del memorial Ko al Terremoto, manifestazione benefica dedicata ai luoghi colpiti dal sisma nel centro Italia.

Emanuele Del Baglivo