Un giardino sarà intitolato alla sua memoria, un parroco amatissimo dalle comunità del territorio: nei cento anni della nascita di Don Antonio Felici, il 14 luglio, San Polo dei Cavalieri e Casape ne omaggiano la memoria. Nativo di San Polo dei Cavalieri e ordinato sacerdote nel 1943,  Don Antonio Felici è stato amatissimo parroco Casape per trent’anni assumendo un ruolo di imprescindibile riferimento per la comunità locale. Rientrato a San Polo dei Cavalieri nel 1986,  anche se in condizioni di salute sempre più precarie e ormai quasi cieco, continuò con la stessa umiltà, disponibilità e sobrietà a svolgere missione di fede fino alla morte, avvenuta nel 2006. Nel centenario della nascita, l’amministrazione di San Polo intitolerà alla sua memoria un bellissimo giardino pubblico, recentemente riqualificato nel cuore della pineta comunale. Alle cerimonia di intitolazione parteciperanno le amministrazioni e le bande musicali di San Polo dei Cavalieri e di Casape.