Con l’approvazione della mozione a firma della consigliera Michela Califano, la Regione Lazio ha avviato l’iter per l’adozione della cosiddetta tessera dello studente. “Si tratta – spiega il consigliere regionale Pd, Michela Califano – di una serie di agevolazioni tariffarie Metrebus (Atac, Cotral e Trenitalia) rivolte ai ragazzi fino a 26 anni che risiedono nei comuni limitrofi a Roma e che per motivi di studio devono recarsi nella Capitale. Il documento prevede in primis una forte riduzione tariffaria per gli abbonamenti detti ‘3 Fasce’ che andranno a sommarsi alle altre agevolazioni già previste dalla Regione Lazio”. 

“In secondo luogo – spiega ancora il consigliere Pd – si vuole intervenire sulla validità di queste agevolazioni che saranno rese effettive per tutto l’anno e non solo in coincidenza con il periodo scolastico. Questo perché da giugno a settembre sono ancora in corso gli esami universitari o i corsi di recupero per gli studenti delle scuole superiori. Incentivare l’uso dei mezzi pubblici – spiega Michela Califano – riducendo i costi degli abbonamenti oltre a rendere davvero concreto ed effettivo il diritto allo studio, rappresenterebbe un grande aiuto economico per le famiglie e avrebbe impatti positivi anche sul piano della mobilità sostenibile e naturalmente sul traffico e sugli incidenti stradali oltre che attrarre nuovi utenti del servizio di trasporto”.