di Virginia Gigliotti

Marika D’Urzo, 17 anni, è Miss Guidonia 2019: una kermesse con abiti da favola, drink e spettacolo nella location di Villa Mura a Guidonia centro dove hanno sfilato dodici pretendenti al titolo domenica 7 luglio valutate dalla giuria, composta da Gea Petrini, Giuseppe Addario, Antimo Romanelli ed Enrico Sibo. 

L’evento di Miss Guidonia: 12 sfidanti

Nato sotto la spinta e lo sforzo esclusivamente privato dell’atelier Le spose di…, grazie anche al supporto di numerosi sponsor, il concorso di bellezza è stato presentato dal giornalista Danilo D’Amico, direttore della Web Tv, e da Giorgia Di Florido, docente di francese, ballerina e Miss. La serata è stata non solo un trampolino di lancio per le giovani aspiranti modelle ma anche un evento ricco di show e di emozioni, come i momenti di danza offerti dalla scuola di ballo Locura World Dance. Ad incantare il pubblico in particolare è stata la formidabile performance di Sofia, campionessa italiana di bachata di soli 6 anni, che si è esibita insieme alle sue compagne. Dodici quindi le aspiranti Miss, Marika D’Urzo, Annachiara Orfei, Alessia Romano, Sara Catalano, Giulia Cerroni, Alessia Salvatori, Noemi Domenici, Valentina Migliorelli, Francesca Fattibene, Milena Corcione, Valeria Ricci e Irene Riccomagno, che si sono sfidate in quattro sezioni, in abito da sposa, dell’atelier Le spose di…, in abito da cerimonia, casual e bikini con le acconciature realizzate dall’esperto team di Maison Fabiano di Guidonia.

Tutto sulla Miss 2019: determinata, single e con la passione per moda

Frizzante e sognatrice come solo una teenager sa fare, è stata Marika D’Urzo a farsi valere a Miss Guidonia, conquistando il titolo nonostante fosse il suo primo concorso di bellezza. “Non mi aspettavo di vincere, riconoscevo in tutte le altre grandi potenzialità. Ognuna di loro infatti aveva un qualcosa di bellissimo, ma alla fine ho vinto ed è stata una vera sorpresa. E’ stata una competizione sana quella tra me e le altre ragazze che ha portato poi anche alla creazione di una sincera amicizia”, commenta la vincitrice, che sogna una vita in passerella. Nata a Tivoli, Marika ha appena concluso il quarto anno di Scienze Umane al Majorana ma ha già le idee molto chiare per il futuro: “Vorrei continuare il mio percorso di studi puntando al campo della moda. Sogno di andare a Roma ma sono pronta anche per Milano, capitale italiana della moda. Ho sempre avuto la passione per questo settore e da sempre desidero fare la modella – prosegue Marika – La prima volta che sono salita in passerella avevo 16 anni e da subito ho capito che quello sarebbe stato il mio futuro. Mi sono sentita nel posto giusto, ho messo da parte le mie paure e la mia timidezza. Sogno di diventare un angelo di Victoria’s Secret, loro sono il mio modello e la mia ispirazione, in particolare Gigi Hadid”. Nonostante però la bellezza sia il pane quotidiano per la nuova Miss sono altre le cose che contano veramente: “La bellezza è il nostro biglietto da visita ma questa non si limita all’estetica. La bellezza è qualcosa di più, include i valori, il carattere e l’intelligenza di una persona. Non sempre viene capita e spesso viene criticata ma comunque l’importante è che ognuno di noi si faccia vedere per quello che è mostrando le proprie particolarità. Questo è il motivo per cui sono single, non ho trovato ancora la persona giusta. Sono molto esigente e selettiva, sto cercando un gentiluomo, un ragazzo con la testa”. Unica prerogativa per il perfetto principe azzurro? L’altezza, che in una modella non manca mai. Quella di Marika è la classica bellezza acqua e sapone, quella che con un pò di rimmel e un velo di rossetto è pronta per uscire: “Sono sempre molto attenta a come mi vesto, anche nelle situazioni più informali ci tengo che tutto sia correttamente abbinato, anche la tuta con le scarpe. Ogni mio outfit è ben pensato”. Marika però non è stata l’unica vincitrice della serata, sul podio anche Irene Riccomagno, al secondo posto, Annachiara Orfei al terzo, e Valeria Ricci eletta dal web Miss Social. E sono proprio i social il nuovo motore della moda, democratici e semplici da usare: “Anche io ho una pagina Instagram – chiarisce Marika – e la utilizzo moltissimo per il mio lavoro. Pubblico spesso fotografie scattate da professionisti. Penso che i social come Instagram siano fondamentali per chi tenta di entrare nel mondo della moda, sono un modo semplice e libero per farsi vedere. Mi piace molto lavorare con la mia pagina, che ad oggi ha raggiungo gli 800 seguaci, e vorrei che diventasse per me un lavoro a tempo pieno”.