Il servizio è iniziato lunedì 8 luglio e andrà avanti fino al 26 si tratta di “nonni al mare”, la possibilità cioè per gli iscritti dei 10 centri anziani di Guidonia Montecelio di andare a Ostia ogni giorno. Un progetto dell’amministrazione, che ha una sua storia in città anche se si era interrotto negli ultimi quattro anni, realizzato grazie ai fondi della Regione Lazio. “Agli anziani, che avranno l’occasione di rilassarsi in una struttura balneare ci rivolgiamo, augurando buon divertimento e facendo presente che l’amministrazione rimane attenta ai problemi della terza età, convinta che le persone più anziane rappresentino un patrimonio di storia e di insegnamenti che le nuove generazioni hanno il dovere di custodire e valorizzare. Abbiamo scelto come struttura il “Village” di Ostia. Lo stabilimento balneare, sequestrato al clan Fasciani. Nello stabilimento, un tempo tra i beni di lusso in mano alla famiglia mafiosa, si è inaugurato un progetto sociale destinato all’inclusione dei cittadini anziani”.