Minimarket aperti anche di notte nel mirino dei controlli dei carabinieri della compagnia di Monterotondo che hanno fatto scattare verifiche oltre che nella città eretina anche a Mentana e Fonte Nuova. Ai gestori di due degli esercizi ispezionati sono state elevate sanzioni amministrative per violazioni alla normativa in materia di sicurezza alimentare per un ammontare complessivo di duemila euro.

Nell’ambito del servizio straordinario sulle strade è stato poi denunciato a piede libero a Monterotondo anche un 38enne di Rieti per il possesso ai fini di spaccio di 30 grammi di hashish. I controlli effettuati hanno consentito, inoltre, di rinvenire in possesso di otto persone, con età compresa dai 19 e i 40 anni diversi tipi di droghe: complessivamente 5 grammi di hashish, 7 di marijuana e uno di cocaina. RedCro