L’amministrazione di Mentana accoglie le richieste dell’Istituto comprensivo Città dei Bambini in merito al nuovo plesso scolastico di via Brunelleschi e con una delibera di giunta recepisce l’istanza formulata dalla dirigenza scolastica che richiedeva di destinare a Scuola dell’Infanzia il piano terra del nuovo Istituto Comprensivo, adeguandone gli ambienti dove necessario, e confermando la destinazione del primo piano alle classi iniziali della Scuola Primaria. Questo indirizzo si è reso necessario in seguito alla valutazione della Direzione Scolastica del mutamento negli anni delle esigenze dell’Istituto stesso, rispetto le richieste che erano state avanzate nel 2015, anno in cui veniva approvato il progetto per la realizzazione del nuovo istituto con un impegno di spesa di 4 milioni di euro. Si è giunti ora a questa delibera in quanto già da settembre il nuovo plesso di via Brunelleschi dovrà essere pronto per il nuovo anno scolastico. In sostanza l’intervento riguarderebbe l’adeguamento dei servizi igienici e in particolare la sostituzione dei sanitari attualmente installati e idonei per la scuola primaria, con altri adatti alla fascia di età degli alunni della scuola dell’infanzia. La giunta ha demandato, inoltre, al dirigente dell’area tecnica l’assunzione di tutti gli atti successivi, necessari per dare esecuzione alle modifiche richieste e per consentire l’inizio dell’attività scolastica nel nuovo Istituto Comprensivo di via Brunelleschi.
Emanuele Del Baglivo