Quarantacinque dosi le ha buttate dal finestrino, ma i carabinieri oltre a recuperarle ne hanno trovato altre 85 sotto al sedile quando sono riusciti a bloccarlo. Il pusher, un 27enne albanese gia noto alle forze dell’ordine, è finito nella rete dei controlli dei militari a Fonte Nuova, dove da tempo è residente. Lo hanno I militari incrociato in via Tor Sant’Antonio, a Tor Lupara, a bordo della sua autovettura. Alla vista dei carabinieri, si è disfatto di 45 dosi di cocaina, prontamente recuperate dai militari. Le immediate indagini hanno consentito di rintracciare l’uomo a Roma, in piazza Sempione, dove a seguito della perquisizione al veicolo sono stati rinvenuti ulteriori 85 dosi di cocaina, occultate sotto il sedile del lato passeggero. La cocaina per un peso complessivo di 80 grammi è stata sequestrata.Il pusher è stato arrestato e su disposizione ed è stato tradotto presso la sua abitazione di Tor Lupara, agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato per direttissima. RedCro