Scendere in strada e suonare, cantare, trascorrere del tempo con altre persone, queste le poche e semplici regole per partecipare alla 34esima edizione europea della Festa della Musica. Venerdì 21 giugno, dalle 16 alle 24, le strade di Roma, dal centro alla periferia, si riempiranno e animeranno con le performance dei musicisti, professionisti e non, che stanno continuando a rispondere alla chiamata romana Facci sentire chi sei!. Una grande festa che vedrà la partecipazione spontanea, previa iscrizione fino a mercoledì 19 giugno sul sito www.festadellamusicaroma.it, di artisti, studenti, gruppi musicali, cori, solisti, professionisti e soprattutto amatori. “Dal 2017 anche Roma come Parigi e le altre capitali europee con rinnovato spirito festeggia La Festa della Musica seguendo l’iniziativa della prima Festa lanciata in Francia ormai 37 anni fa”, spiega la Sindaca Virginia Raggi. La Festa sarà così un modo per diffondere l’amore per l’arte e per la musica oltre che l’occasione per i cittadini di diventare parte integrante dell’offerta artistica della città.

Virginia Gigliotti