“Le proteste degli ultimi giorni e il clima di rassegnazione che, comunque, si raccolgono nella Città certificano il fallimento di questa traballante esperienza amministrativa a guida 5 Stelle. Il Sindaco Barbet si conferma, ogni giorno di più, inadeguato al ruolo ricoperto”. A sferrare l’attacco il coordinatore della Lega di Guidonia Montecelio, l’avvocato Alessandro Messa. “Incapace di gestire pure la sua Giunta, oggetto di continue sostituzioni di assessori. Lo stesso malcontento dei dipendenti comunali è indicativo, tra l’altro, della carente conoscenza del funzionamento degli Uffici. Questo, evidentemente, si traduce in  disservizi che si scaricano sulla collettività. Il costoso apprendistato politico-amministrativo del sindaco e dei suoi ha ridotto in uno stato comatoso la nostra realtà -dice Messa – Manca un progetto di possibile sviluppo del territorio e di rilancio socio-economico. Si gestisce, in maniera imbarazzante, la sola quotidianita’. Barbet farebbe bene a dimettersi, come in molti, sempre più insistentemente, gli chiedono. Siamo noi l’antidoto al veleno iniettato nelle vene di Guidonia da questo comitato di anonimi gestori, che si atteggiano a governanti”.