Il Cantiere di restauro del Mausoleo dei Plauzi di via Maremmana Inferiore a Tivoli come non lo avete mai visto, sabato 15 giugno alle 18 la visita guidata impreziosita dal commento dei tecnici della Soprintendenza Anna Paola Briganti, Zaccaria Mari, Sergio Sgalambro e Alessandro Veralli. Per l’occasione sarà preliminarmente illustrata la topografia antica del sito, caratterizzata dal corso dell’Aniene e dal tracciato dell’antica via Tiburtina con Ponte Lucano, oltre che il monumento funerario di etàaugustea, appartenuto alla gens senatoria dei Plautii Silvani, alla luce delle nuove acquisizione scaturite dai primi lavori di ripulitura della vegetazione.

Ai visitatori inoltre saranno presentate le diverse fasi del progetto di recupero, che prevede lo scavo del basamento quadrato, oggi interrato, racchiudente la cella sepolcrale, il restauro della struttura romana a blocchi di travertino, delle murature e del coronamento merlato del torrione, nonché la sistemazione a Parco archeologico-naturalistico dell’area circostante con cui si vuole restituire, almeno in parte, la bella immagine documentata dagli acquedotti dell’Ottocento. L’iniziativa è organizzata dalla SocietàTiburtina di Storia e d’Arte e la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l’Area metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale. vigi.