L’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – Villae si mette in gioco con il laboratorio didattico Dire, fare…giocare, archeologia e travestimento, in occasione della Giornate dell’Archeologia – Jna 2019.

Domenica 16 giugno alle 10 e 30 l’appuntamento a Villa Adriana con i bambini (dai 6 agli 11 anni), che potranno sperimentare giochi dai nomi bizzarri come il Talus, il Duplum Molendinum e il Nummum iactare, e indossare riproduzioni di capi di abbigliamento in stile romano per una foto ricordo. Il laboratorio, svolto a titolo gratuito dal Servizio Didattico dell’Istituto, intende avvicinare i bambini di oggi al passato attraverso un’attività che li coinvolga direttamente e li diverta. 

“L’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – commenta il Direttore Andrea Bruciati – prosegue nelle attività di divulgazione utili a far comprendere meglio l’attività dell’archeologo e a diffonderne la conoscenza. Nella nuova prospettiva introdotta per rendere i diversi siti elementi propulsori di crescita culturale della società viene ad assumere assoluta centralità il concetto di esperienza, al fine di applicare alle visite delle scuole e dei gruppi di lavoro il metodo di una educazione attiva. Stavolta il pubblico di riferimento è scelto tra i giovanissimi, nella consapevolezza che l’apprendimento passa, ancora di più, soprattutto dal gioco e dalle emozioni”.

Virginia Gigliotti