Dopo i festeggiamenti per il 2 giugno e la partecipazione del sindaco Marco Benedetti alla sfilata dei sindaci ai Fori Imperiali, oggi a Mentana si torna nuovamente all’Ara Ossario nel giardino adiacente al Museo Garibaldino per la commemorazione del 75° anniversario del bombardamento alleato, avvenuto il 3 giugno 1944. Per l’occasione l’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani – sezione di Mentana, in collaborazione con l’Istituto di Studi Sabini, con il patrocinio del Comune di Mentana, organizza una cerimonia per ricordare le vittime civili del secondo conflitto mondiale. L’appuntamento è per le ore 18 di questa sera all’Ara Ossario, nei pressi della lapide che ricorda i caduti del bombardamento. edb