Tre righe che potrebbero alzare un vespaio in una campagna elettorale senza emozioni. A firmarle, con nome e cognome, è la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Tivoli Terme, Liliana Sciarrini, che qualche giorno fa ha preso in mano carta e penna, precisamente il 13 maggio, per invitare i docenti dell’istituto termale all’incontro organizzato dalla Lega tiburtina il giorno successivo a sostegno del candidato a sindaco, Vincenzo Tropiano. Ad arrivare nell’auditorium Orazio è stato il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, una presenza “a tema”, siamo in una scuola e di scuola si tratta, ma in chiave decisamente elettorale e non istituzionale. Il parterre politico è tutto in salsa Lega come recita il materiale: Bussetti, Zicchieri e Tropiano. Nella brevissima missiva siglata dalla Sciarrini, non c’è alcun cenno alla natura della kermesse, ma solamente il titolo ”Istruzione chiave per il futuro”, con orario e l’ospite d’onore, un’occasione sotto un certo punto di vista, “si invitano i docenti a partecipare”: resta il tema dell’opportunità. alc